Il 2018 è l’anno della workplace collaboration

Il 2018 è l’anno della workplace collaboration

29 marzo 2018 Senza categoria 0

Le nuove tecnologie digitali e i sistemi di AI, nei prossimi mesi, diventeranno sempre più presenti e necessari nei nostri uffici, cambiando il modo in cui collaboriamo.

L’intelligenza artificiale è ormai a portata delle piccole e medie imprese, che proprio in questo 2018 vedranno pian piano entrare i nuovi sistemi di AI non solo nell’assistenza clienti (chatbot e assistenti digitali) ma anche nel marketing, nelle vendite, nella gestione del rischio e in tanti altri ambiti differenti. Grazie all’apporto dell’AI le decisioni cruciali potranno essere prese in modo più sicuro, grazie all’accesso in tempo reale a tutti i dati necessari, con una velocità e una completezza che fino a qualche anno fa avremmo potuto solamente sognare. La gestione del business ne uscirà così ottimizzata, come anche la produttività e, parallelamente, anche la user experience.

Il progresso della workplace collaboration si accompagnerà a quello dello smart working e del remote working. Le aziende sono sempre più propense ad incentivare il lavoro al di fuori dell’ufficio, assecondando un trend che è in continua crescita già da alcuni anni. Con il progresso tecnologico, dunque, la discriminazione tra chi è in ufficio e chi non lo è sarà del tutto abbattuta. Non si parla infatti unicamente della possibilità di comunicare, ma anche della concreta opportunità di avere delle interazioni di qualità anche a distanza.

Con l’incremento dei dipendenti che lavorano lontani dai propri uffici, di fatto, gli uffici stessi inizieranno a cambiare il proprio significato. Non più, dunque, semplicemente un posto di lavoro, quanto un luogo dedicato squisitamente alla collaborazione, al teamwork: le esigenze di strumenti e di tecnologie team-friendly per abilitare la collaborazione tra gli impiegati fisicamente presenti in azienda e quelli in collegamento remoto, dunque, sono destinate a crescere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *