Istat: Più digitale per dare sprint alla produttività

Istat: Più digitale per dare sprint alla produttività

31 maggio 2018 Industria 4.0 0

Nel report sulle prospettive dell’economia italiana l’Istat indica l’aumento della propensione innovativa e digitale come fattore cruciale “per una modifica sostanziale del sentiero di crescita della produttività” di imprese e istituzioni.

Il digitale è citato come scelta necessaria, insieme a una maggiore valorizzazione del capitale umano. Due elementi su cui puntare per “accelerare la transizione del sistema produttivo italiano verso un modello di sviluppo basato sulla conoscenza”. E tentare magari di recuperare il divario con gli altri Paesi europei.

Secondo i dati dell’Istituto di statistica, nel 2018 la produttività italiana salirà dello 0,6%, pari a circa la metà dei partner europei più forti come Germania e Francia.

“Si conferma anche per il 2018 il permanere di un differenziale di crescita a sfavore dell’economia italiana rispetto ai principali paesi europei”, sottolinea l’Istat. Che ricorda come, negli anni successivi alla crisi, il divario di produttività tra l’Italia e il resto d’Europa si sia ulteriormente ampliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *