Il noleggiatore ideale di oggi

Il noleggiatore ideale di oggi

19 luglio 2018 Gestione d'impresa 0

Ciò che oggi contraddistingue un noleggio di qualità e un noleggiatore di successo è la qualità dell’offerta e la gestione del rapporto col cliente. Non a caso ASSODIMI/ASSONOLO  – la più importante istituzione italiana del rental market –  ha divulgato le linee guida Quality Rent per la corretta gestione del noleggio di beni strumentali.

Il noleggiatore professionale deve sostanzialmente essere in grado di far raggiungere nuovi traguardi ai propri clienti, offrendo una pronta soluzione dei problemi.

Rispettare le norme e addestrarsi a lavorare in sicurezza sono, certo, i requisiti fondamentali che ogni datore di lavoro deve trasmettere agli operatori di macchinari a noleggio, per i quali è obbligatorio essere in possesso della formazione e, in alcuni casi particolari, del patentino. 

Ma la disponibilità delle macchine in buone condizioni, aggiornate e collaudate, è la prima cosa che il cliente cerca per scegliere l’attrezzatura ideale per poter svolgere il lavoro in quota. Poter contare su macchine ben mantenute riduce i costi e aumenta i tempi di lavoro.

Grazie ad iTek, applicazione gestibile anche con iPad, tutto diventa più semplice, perché permette di: Caricare automaticamente i rapporti di intervento; conservare in digitale i rapporti firmati e le checklist, senza necessità di stampare o scansionare nulla; comunicare in tempo reale con il tecnico tramite il gestionale e razionalizzare il planning grazie alla geolocalizzazione.

Insomma, iTek è il giusto alleato per il “noleggiatore ideale di oggi”! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *