Il noleggiatore più apprezzato fra 10 anni? Quello meglio “connesso”!

Il noleggiatore più apprezzato fra 10 anni? Quello meglio “connesso”!

10 Dicembre 2018 Industria 4.0 0

Il noleggio delle macchine e delle attrezzature per le costruzioni e l’industria porta vantaggi reali a questo business, ed è sempre più stimato in tutta Europa, tanto da partecipare attivamente al dinamismo del settore edile e dei lavori pubblici, grazie ad una transizione digitale sempre più tangibile.

Secondo gli esperti, infatti, proprio il contenuto tecnologico e gli strumenti di supporto offerti potrebbero diventare un fattore decisivo per le imprese che decidono se acquisire o prendere a noleggio macchine e attrezzature nel futuro prossimo.

Grazie alle App per dispositivi mobili, come I4Rent , il “noleggiatore del futuro” affronta i processi di consegna e di restituzione delle macchine con molta più efficienza, perché consentono al personale di effettuare le ispezioni direttamente sul piazzale, senza dover andare avanti e indietro dall’ufficio interno per gestire i documenti cartacei. A questo si aggiunge la possibilità di fotografare le macchine in sede di consegna al cliente o di restituzione, e di predisporre i relativi verbali in modo molto più rapido, riducendo il rischio di contenziosi successivi.

Grazie alle App si può anche consultare in tempo reale la disponibilità di una macchina o di uno strumento presso una filiale di noleggio, prenotarla, ricevere aggiornamenti in tempo reale, effettuare segnalazioni o prolungare il noleggio, senza perdere tempo.

I clienti del noleggio beneficiano in ogni caso di queste nuove tecnologie, anche se in modo indiretto, perché godono di macchine meglio gestite e anche di una maggiore trasparenza delle condizioni di noleggio/uso dei mezzi. Per cui sempre più spesso i clienti del noleggio prenderanno in considerazione  i fattori tecnologici quando faranno le loro scelte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE